Davide Ghaleb Editore

HOME

ESSERE VISTI
Poesie d'amore, d'amicizia e di rabbia
performance di Alfideo Fochetti e Attitudini

Nell'ambito del CUBOFESTIVAL
fiera del libo e dell'editoria

performance di poesia e musica

ESSERE VISTI
Poesie d'amore, d'amicizia e di rabbia
(Davide Ghaleb Editore)

di ALFIDEO FOCHETTI
con
ATTITUDINI

SABATO 25 MAGGIO 2019 ore 19
LA Provvidenza, Roncigione (VT)

Gianmarco Paganini, voce
Roberto Mecocci, chitarra
Riccardo Fazioli, chitarra
Leonardo Sbarra, cajon

voci narranti
Maria Irene Mancini
Laura Pieri
Daniele Mancini


coordina
Adolfo Benedetti

Segreteria organizzativa e ufficio stampa
Simona Tenentini e Maina Creta



Una serata particolare verrà dedicata per presentare questo piccolo gioiello di scrittura al Cubofestival di Ronciglione.

Sabato 25 maggio alle ore 19 2019 alle ore 20.00 verrà presentato, sotto forma di performance, "Essere visti, poesie di rabbia, a more e amicizia", pubblicato dalla casa editrcie Davide Ghaleb.
Star della serata Alfideo Fochetti e il gruppo Attitudini, formato da Gianmarco Paganini, voce, Roberto Mecocci, chitarra, Riccardo Fazioli, chitarra, Leonardo Sbarra, cajon. Voci narranti: Maria Irene Mancini, Laura Pieri e Daniele Mancini.
Coordina Adolfo Benedetti


“Essere visti” è un percorso, un punto di vista e di ripartenza. È il bilancio di una vita che arriva quando tutto sembra essere già stato consumato, divorato quasi, con eccesso e passione.
In realtà è uno sguardo disincantato e maturo sull’oggi, che comincia adesso, e sul futuro che inizia domani e ricomincia ogni giorno con le stesse incertezze e quelle “piccole / gioie / che subito / svaniscono”. Versi consapevoli di una felicità sempre a portata di mano e sempre inafferrabile, che svanisce un attimo dopo aver donato l’ebbrezza di “essere / per poco tempo / in un mondo / nuovo”.
In questa raccolta sono riuniti i sentimenti che, più di ogni altra cosa, hanno riempito l’anima del poeta colmandola e placandola allo stesso tempo: l’Amore, l’Amicizia e la Rabbia.
Tre facce di un triangolo esistenziale difficile e complicato da cogliere se non si possiede la chiave giusta, la sensibilità di una personalità incontenibile e complessa qual è quella dell’autore.

Si ringrazia Simona Tenentina e Marina Creta per la segreteria organizzativa e l'ufficio stampa.