La casa editrice nasce nel 1998 in sinergia con il Museo della Città e del Territorio di Vetralla, fondato da Enrico Guidoni ed Elisabetta De Minicis.
Divulga studi e ricerche sulla Tuscia focalizzandosi su conoscenza e valorizzazione di un patrimonio culturale troppo spesso negletto.
Si avvale della collaborazione di docenti universitari valorizzando anche il lavoro di giovani studiosi e neo-laureati.
Il catalogo annovera pubblicazioni di ambito storico-artistico, ma non vi mancano collane riservate a narrativa, poesia, didattica e antropologia.
Dal 2009, con Antonello Ricci e la Banda del Racconto accende una rete di iniziative letterario-teatrali su tematiche sociali e d’impegno civile.
Ha pubblicato tre testate periodiche e un portale culturale (eventuscia.it); organizza concerti, spettacoli, passeggiate/racconto e mostre.

"Davide Ghaleb Editore: minuscolo ma esemplare pezzo di un’Italia che ci ostiniamo a desiderare migliore.
Italia refrattaria al conformismo, capace di resistere alle sirene del compromesso.
Italia (ancora e sempre) ricca di ardore, di genuino inestinguibile amore per la verità della cultura. Per la cultura come verità della ricerca.
Davide Ghaleb umile tassello dell’Italia più onesta e più bella: quella china sul proprio lavoro, ogni sera fino a tardi, con cura paziente, con perizia artigianale, con fedeltà e tenerezza per le cose belle e fatte bene. Belle proprio perché fatte a regola d’arte.
Italia generosa, piena di fiducia, di amicizia, di vero coraggio."

(Antonello Ricci)

 


 

Autori e curatori della casa editrice

 


Via Roma, 41 (Palazzo Paolocci)

01019 Vetralla (VT)

Tel.: 0761 46 12 58

Mobile: 320 089 72 21

info@ghaleb.it


 



Scarica il logo ad alta definizione