HOME


EPIDEMIE E ANTICHI RIMEDI NELLE CARTE
DELL'ARCHIVIO DI STATO DI VITERBO
Angelo Allegrini, Tiziana Giuseppina Fabris (A cura di)


Il 2020 passerà senza dubbio alla storia e verrà ricordato sui manuali scolastici come l’anno dell’epidemia di influenza che ha stravolto il modo di vita di milioni di uomini e donne sulla terra, l’anno in cui un virus inaspettato e sgradito, il Coronavirus-19 o Covid-19, ha modificato non solo il modo di pensare ed esistere delle persone ma anche le modalità di funzionamento e di gestione della Pubblica Amministrazione non solo in Italia ma, se non il tutto il mondo, sicuramente in Europa.
Leggere oggi queste carte sbiadite, di duecento o anche cinquecento anni, può diventare allora un modo di affinare la nostra coscienza, anche rispetto alla consuetudine con la malattia e il dolore che l’umanità ha lungamente conosciuto durante il suo lento cammino; gli archivi sono importanti per la funzione di testimoni delle vicende storiche attraverso i secoli e la memoria del passato non può che giovare a chi voglia operare per un futuro migliore.

 



-Prezzo
15,00 euro