HOME


NOIALTRI ITALIANI
AVEMO SOFFERTO TANTO
Memorie di un prigioniero nella Grande Guerra
Martina Cecilia Salza


È spesso difficile raccontare esperienze dolorose. Specie da parte di chi le ha vissute in prima persona in maniera lacerante e per anni. Così accadde all’indomani della Grande Guerra, ad oggi uno degli eventi storici, se non l’unico, più distruttivi, tragici e mastodontici che l’umanità abbia conosciuto, quando ritornati in patria quei giovani soldati si chiusero nel silenzio, allontanando il ricordo di un periodo assai triste caratterizzato da sofferenze e umiliazioni. Tale sentimento fu forte, in maniera particolare, in tutti quei soldati fatti prigionieri e condotti nei campi di concentramento dei nemici.


 

Spedizione gratuita solo in Italia

-Prezzo
15,00 euro

Per spedizioni all'estero inviare un'email a: info@ghaleb.it

o telefonare ai numeri:
+39 3200897221
+39 0761461258